logo

Copiare i contatti da iPhone

Sull’iPhone è possibile importare i contatti dalla SIM ma non il contrario. Il problema non è un errore da parte dei programmatori di Cupertino in quanto il problema è probabilmente da imputare al fatto che, nell’ottica di Apple, è impossibile che un possessore di un iPhone decida di passere ad un dispositivo windows mobile o android.

Nel mio caso invece, dopo aver posseduto 4 generazioni di iPhone, ho deciso di ritornare nel mondo Blackberry, ormai supportato dalla validissima versione BB10.

Per superare il problema dell’impossibilità di sincronizzare i contatti con la sim ho usato l’app IS Contacts Kit, scaricabile gratuitamente dello Store che, in due semplici passaggi, permette di esportare i contatti in vari formati.

IMG_0825

Una volta lanciate l’App la funzione Export verifica tra i vari account tutti i contatti presenti sul device.

IMG_0826

Una volta selezionati i contatti, nel secondo passaggio viene richiesto di scegliere il formato con cui esportarli, personalmente ho preferito il formato cvs per sincronizzare il tutto con Gmail.

IMG_0827Una volta creato il file, nel mio caso .cvs, è possibile inviare il file tramite mail o caricarlo su dropbox.

Una volta importato il file con i contatti sul proprio account Gmail, è sufficiente sincronizzare i contatti dall’account Gmail impostato sul blackberry od un altro dispositivo ed aggiornare la rubrica telefonica, whatsapp o quant’altro.

Lascia un commento