logo

Emule e server Spia

Si sente sempre più spesso parlare di “server spia”, ovvero server creati dalle lobbi multinazionali che, nel tentativo di  difendersi dalla pirateria, registrano e monitorizzano i nostri dati condivisi su emule, conservandosi probabilmente anche il nostro indirizzo I.P.

Da quello che si legge sulla rete sembra che tale attività abbia, almeno per il momento, solo una funzione statistica ma nulla vieta per il futuro di usare le nostre firme digitali (IP) per rintracciarci.

Ormai questi server stanno affinando i loro metodi di adescamento, per esempio alterando il numero degli “user connessi” in modo tale da indurre i più golosi a connettersi al server più gettonato.

I metodi di protezione sono semplici e ben illustrati su eMuleSecurity, primo tra tutti è quello di utilizzare server.met per aggiornare la lista solo con server verificati:

su Emule andate nella finestra server ed inserire in “Aggiorna lista server.met da URL” il seguente indirizzohttp://www.gruk.org/server.met.gz

su Amule andate su preferenze/server e, su ” Aggiorna lista server all’avvio“,  cliccate il pulsante “lista”  ed inserite il seguente URL http://www.gruk.org/server.met.g

Immagine 1.png

Immagine 5.png

Immagine 3.png

Poi dobbiamo evitare che vengano automaticamente aggiunti server spia all’elenco, pertanto sia su Emule che su Amule, andate nel pannello “Preferenze” e dalla scheda “Server” disabilitate:

  • Aggiorna lista server quando ci si connette ad un server
  • Aggiorna lista server quando un client si connette

Immagine 2.png

Lascia un commento