logo

MacBook: alta temperatura CPU

Come tanti, anch’io mi sono imbattuto nell’anomalo funzionamento della ventola del Macbook.

Sintomi:

  • ventola sempre in funzione, velocità 5000-6000 rpm
  • temperatura CPU elevata >70°C con punte anche ad 80-82°C

Accessori Utili:

programmi per il monitoraggio dei processori e della ventola:

  • iStat Pro (widget- solo monitoraggio delle prestazioni)
  • iCyclone  (oltre al monitoraggio, consente il controllo della ventola)

Soluzioni

  • La prima cosa da fare è controllare, dall’utility Monitoraggio Attività, l’eventuale presenza di un programma che richiede, senza apparente motivo, un utilizzo eccessivo del processore (indicativamente maggiore del 30%). Qualora presente, fermate l’applicazione e verificate se il problema si è risolto.
  • Talvolta, processi di stampa non completati, possono impegare in modo anomalo la CPU. Pertanto  accertatevi di aver eseguito/eliminato tutte le code di stampa.

Se le soluzioni riportate sopra non hanno sortito effetto, provate ad eseguire un reset SMC :

  • Spegnete il macbook.
  • Disconnettete l’alimentatore.
  • Togliete la batteria.
  • Premete il tasto di avvio per più di 5 secondi.
  • Rimontate la batteria e ricollegate, se necessario, l’alimentatore.
  • Accendete il Mac.

Nel mio caso tutti i tentavi descritti non hanno funzionato.

Per risolvere il problema è stato necessario eseguire un reset della PRAM  e della NVRAM con le modalità descritte in questo articolo, al riavvio è tornato tutto alla normalità.

icyclon.png

One comment

  1. […] accennato in nell’articolo “alta temperatura della CPU” reimpostare il controller di gestione del sistema SMC può risolvere molti dei problemi che […]

Lascia un commento