logo

Emulatore di chiavi Sentinel SuperPro su Windows 7 a 64 bit

La seguente procedura consente di emulare il funzionamento delle chiavi hardware tipo Sentinel SuperPro e, con alcune modifiche,  anche chiavi HASP SRM / HL / 4 / Hardlock.

La procedura è stata testata con successo su Windows 7 Sp1 a 64-bit installato su un MacBook Pro, per la versione a 32-bit leggete questo articolo.

Scaricare da qui i programmi i seguenti programmi:

Disabilitare, dal Pannello di Controllo, le “impostazione di controllo dell’account utente” (UAC).

Avviare il programma Driver Signature Enforcement Overrider e selezionare “Enable Test Mode” (in alternativa lanciare dal prompt il seguente comando “bcdedit /set TESTSIGNING ON”)

test-mode

Confermare l’operazione.

test-mode-enabled

Uscire e riavviare il PC, al successivo riavvio   assicurarsi di essere in modalità test.

windows-test

Installare il programma  “multikey64”.

installa-multikey

Avviare nuovamente il programma Driver Signature Enforcement Overrider e selezionate l’opzione “Sign a System File”.

sign-system-file

Inserire il percorso del file “MultiKey.sys” e confermare (C:\Windows\Sistem32\drivers\multikey.sys).

multikey-insert

Uscire dal programma e riavviare.

Inserire la chiave Sentinel,  lanciare il programma ssp2mk e cliccare sull’ingranaggio in alto a sinistra.

clic

Tutti campi sottostanti sarranno compilati.

ssp2mk

Nel primo campo lo stato risulterà  “connesso”.

dettagli

Portarsi nel campo centrale (sotto la scritta regedit4) e  cliccare con il tasto destro per salvare il file .reg generato (esempio. 33B4_86C9_0002-9003.reg)

regedit

Cliccare sul file .reg appena creato e confermare per aggiungere la modifica al registro di sistema.
editor-del-registro

Lanciare il programma Regedit e controllare se la modifica è stata correttamente applicata (HKEY_LOCAL_MACHINE / SYSTEM / CurrentControlSet / MultiKey / Dumps / nome della chiave).

editor
Rimuovere la chiave hardware Sentinel e riavviare il computer.

Al riavvio non sarà più necessario l’inserimento della chiave Sentinel per l’avvio del vostro software.

Enjoy yourself

PS (nel prossimo articolo pubblicherò la guida per emulare chiavi HASP SRM / HL / 4 / Hardlock).

 

Link per caricare nuova versione di Multikey64 emul

31 comments

  1. Stefano Grosso ha detto:

    Ciao, sono nuovo del forum anche se lo seguo con molto interesse!
    Per prima cosa complimenti, ho utilizzato il tuo sistema per una Sentinel e ottenuto i risultati…grazie!!
    Volevo chiedere invece se c’è la possibilità di fare la stessa cosa con una Aladdin HASP SRM….grazie!

  2. Max ha detto:

    Ciao Stefano!
    Si possono clonare le seguenti chiavi HASP SRM / HL / 4 / Hardlock.
    La procedura iniziale è differente e richiede altri programmi per creare il file *.dmp e convertirlo in *.reg.
    Appena mi libero un po’ scriverò un articolo con la guida.
    Max

  3. Stefano ha detto:

    Grazie per la veloce risposta, molto gentile!
    Ho letto molto sull’argomento e sto sbattendo la testa sui muri….con la Sentinel ci ho messo un pomeriggio per la versione a 32Bit mentre un paio di mesi per la 64bit (purtroppo non avviavo il software!)
    Aspettiamo tue notizie allora…..
    Grazie ancora per il lavoro

  4. Stefano ha detto:

    Perdona un secondo post ma quindi è possibile clonare dongle Aladdin HASP SRM? Perchè trovo solo soluzioni cosiddette private, quindi, a pagamento e che richiedono l’invio del software protetto per la clonazione!
    Grazie mille e scusa il secondo post….

  5. Max ha detto:

    Ho testato la procedura fino ad un certo punto, poi non avendo a disposizione una chiave HASP mi sono fermato, comunque il “principio” è uguale a quello che ho utilizzato per la Sentinel. Se sei disponibile ti invierò la guida in bozza con i link ai programmi in modo tale che mi puoi rinviare i files *.dmp ottenuto dalla tua chiave, in questo modo posso verificare se il file *.reg generato è compilato correttamente o necessita di modifiche prima di essere applicato al registro.

  6. Stefano ha detto:

    Perché no, proviamo! Dicono che non si possa fare ma sono abbastanza testardo da volerci provare.
    Dimmi tu come possiamo organizzarci….

  7. Stefano GROSSO ha detto:

    Ciao Max, scusa ancora il disturbo ma volevo sapere se devo lasciarti una mail per la bozza.
    Grazie mille

  8. [email protected] ha detto:

    Ciao Max, sono anche io interessato al tuo tutorial per HASP HL.
    Fammi sapere quando avrai avuto l’occasione di redigerne uno, se possibile allega anche i software necessari come hai fatto egregiamente per le sentinel.
    Buon lavoro e complimenti per la tua preparazione.
    Cordialità

  9. 50_lire . ha detto:

    Ciao Max.
    Ho provato la procedura indicata su W10 ma non riesco a utilizzare il software senza la chiave fisica. In fase di installazione di multikey64 mi esce questo messaggio:
    ROOT\SYSTEM\0001 : Removed
    1 device(s) were removed.
    Device node created. Install is complete when drivers are installed…
    Updating drivers for root\multikey from d:\Temp\Emulatore\Multikey\MultiKey64\multikey.inf.
    devcon failed.
    Premere un tasto per continuare . . .
    Può essere quel ‘devcon failed’ il problema?
    Grazie.
    Gigi

  10. Max ha detto:

    Per 50_lire

    Ciao Gigi, probabilmente W10 vuole una versione superiore di Multikey.

    Prova manualmente, da CMD digita :

    bcdedit -set loadoptions DISABLE_INTEGRITY_CHECKS
    bcdedit -set TESTSIGNING ON

    Riavvia.

    Poi da CMD digita:

    devcon remove root\multikey
    devcon install multikey.inf root\multikey

    Fammi sapere

  11. Max ha detto:

    X leoneafricano.

    Ciao Carmine,
    nel programma SSP2MK ti appaiono due chiavi, quella che sotto il simbolo del lucchetto ha tre più (+++) è l’originale, ovvero la chiave USB Sentinel che hai inserito.
    Prova così:
    Rimuovi la chiave, lancia regedit e vai a (HKEY_LOCAL_MACHINE / SYSTEM / CurrentControlSet / MultiKey / Dumps / nome della chiave) e rimuovi la cartella con il nome della chiave.
    Riavvia il PC.
    Inserisci la Sentinel, avvia SSP2MK, adesso dovresti avere solo un chiave visualizzata, salva nuovamente il file *.reg, estrai la chiave, riavvia il PC.
    Adesso continua con la solita procedura ed aggiungi nuovamente la modifica al registro.

  12. 50_lire . ha detto:

    Ciao Max.
    Non cambia nulla.
    Ecco cosa mi viene segnalato:

    D:\Temp\Emulatore\Multikey\MultiKey64>devcon remove root\multikey
    ROOT\SYSTEM\0001 : Removed
    1 device(s) were removed.

    D:\Temp\Emulatore\Multikey\MultiKey64>devcon install multikey.inf root\multikey
    Device node created. Install is complete when drivers are installed…
    Updating drivers for root\multikey from D:\Temp\Emulatore\Multikey\MultiKey64\multikey.inf.
    devcon failed.

    D:\Temp\Emulatore\Multikey\MultiKey64>

    Grazie comunque.
    Gigi

  13. Max ha detto:

    Ciao Gigi,
    ho provato la seguente procedura su WM10 con successo.
    Il problema “devcon” era dovuto al controllo firma driver di windows.
    Come prima cosa apri cmd e digita “shutdown.exe /r /o /f /t 002”,
    al riavvio ti apparirà una schermata blu, vai su “Risoluzioni dei problemi, Opzioni avanzate, Impostazioni di avvio” e clicca riavvia, alla successiva schermata premi il tasto corrispondente a “disabilita firma drive”.

    In fondo alla pagina dell’articolo ho inserito un link per un’altra versione di Multikey che contiene una versione aggiornata del programma devcom.exe
    (link: http://www.maxpalmari.it/blog/wp-content/uploads/2016/10/Emul.zip).
    Lancia install.cmd, attendi e conferma l’installazione dei drives quando richiesto.

    Poi procedi come da articolo, però una volta avviato il programma SSP2MK devi modificare nel file di testo sotto regedit4 inserendo il percorso del file di registro corretto, ovvero devi cambiare :

    HKEY_LOCAL_MACHINE / SYSTEM / CurrentControlSet / MultiKey / Dumps / nome chiave

    in

    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Mkbus\nome chiave

    Salva il file *.reg, applica la modifica al registro di sistema e tutto dovrebbe funzionare.

  14. […] Emulatore di chiavi Sentinel SuperPro su Windows 7 a 64 bit […]

  15. 50_lire . ha detto:

    Grazie Max, così funziona.
    Ciao.
    Gigi

  16. Stefano ha detto:

    Ciao Max, novità riguardo la guida HASP SRM?
    Grazie mille

  17. Alberto Cirillo ha detto:

    Ciao Max, questa procedura è valida anche su Windows 8.1?
    Grazie.

  18. [email protected] ha detto:

    Ciao Max, sono anche io interessato al tuo tutorial per HASP HL.
    Fammi sapere quando avrai avuto l’occasione di redigerne uno, se possibile allega anche i software necessari come hai fatto egregiamente per le sentinel.
    Buon lavoro e complimenti per la tua preparazione.
    Cordialità

  19. Massimo ha detto:

    E’ da molto tempo che cerco il modo di farmi una copia di sicurezza della mia chiave HASP HL ma non sono riuscito a trovare nessuno che mi aiuti.
    Vedo che sei molto preparato per cui vorrei imparare a capire come fare.
    Grazie in anticipo per quello che riuscirai a fare.
    Buon lavoro

  20. Christian Grasso ha detto:

    Ciao MAX, hai avuto modo di testare la procedura per una Sentinel Hasp HL Max? Grazie mille per l’eventuale aiuto
    Buon lavoro

  21. Mimmo Tagliente ha detto:

    Ciao Max ho seguito alla lettera tutta la tua procedura su Windows 7 64 bit, ma quando avvio il programma mi chiede ancora la chiavetta da inserire. Dove ho sbagliato?????

  22. [email protected] ha detto:

    Ciao, Max mi sono appena iscritto e sto seguendo con molto interesse il tuo blog!
    Ho utilizzato il tuo sistema per una Sentinel su 7 a 64Bit e ottenuto i risultati sperati…grazie!!
    Volevo chiedere se sei riuscito a completare la guida per una chiave HASP SRM.
    Grazie mille e ottimo lavoro!
    Domenico

  23. Mimmo Tagliente ha detto:

    Max Ho letto la tua mail, ma non riesco a mandarti mail con i file in allegato da te richiesti. Mi ritorna indietro!…la tua mail è questa: [email protected]????

  24. Stefano ha detto:

    Buonasera Max, hai novità riguardo la guida per dongle SRM? Vedo che non sono l’unico ad esserne interessato 😉
    Grazie per il lavoro…..
    Ciaooo

  25. [email protected] ha detto:

    Ciao Max,
    Io ho un problema quando cerco di installare Multikey, mi da un errore:
    (IL FILE NON è VALIDO PER IL SEGUENTE UTILIZZO: CATALOGO SICUREZZA).
    Come posso fare per risolvere?

  26. Arturo Campa ha detto:

    Ciao Max,
    ho seguito la procedura ma sul mio Windows7 64bit il programma dse013b.exe non si avvia in alcun modo.
    C’è solozione o alternativa?
    Grazie comunque

  27. Francesco Montella ha detto:

    Ciao Max, sarei anche io molto interessato al tuo tutorial per HASP HL.
    Aspetto con ansia, buon lavoro e complimenti per cio’che fai.
    Saluti

  28. [email protected] ha detto:

    Ciao A tutti e Ciao Max
    Ho una chiavetta che credo essere una Hasp HL posso mandarti una foto?
    Non riesco in alcun modo a creare una dumper quando credi sia possibile avere un tuo tutorial?
    Grazie ancora

  29. MAX scusa per la domanda stupida… ma se il software deve girare su altri pc con lo stessa sistema operativo bisogna replicare la stessa procedura su ogni pc con la chiave originale? Grazie

  30. [email protected] ha detto:

    Ciao Max,
    ho seguito la procedura, ma alla fine quando cerco di avviare il sw, rileva come una chiave danneggiata. Posso mandarti il file .reg per email? Grazie

  31. Emilio Sessa ha detto:

    CIAO MAX LA MIA CHIAVE è UNA HASP KEY E SENTINEL HL.
    NON RIESCO AD EMULARLA.
    PUOI DARMI UNA MANO .
    GRAZIE

Lascia un commento