logo

SSH su Ipad: come inserire una chiave di autenticazione

Se vogliamo utilizzare l’iPad come client SSH abbiamo bisogno di un’app dedicata a tale scopo, le applicazioni  scelte per l’articolo sono due: iSSH e Prompt (personalmente preferisco iSSH, che supporta anche connessioni VNC e X-Server).

Dopo aver generato le due chiavi secondo le istruzioni riportate nell’articolo SSH: autenticazione tramite chiave, possiamo procedere ad inserire la chiave privata nelle applicazioni SSH dell’iPad.

iSSH

Aprite l’app e andate su General Setting:

general setting

Cliccate su Configure SSH Keys e successivamente su Import Key:

private key

Possiamo generare le chiavi anche direttamente da iSSH, ovvero cliccando su Generate Key è possibile generare una nuova chiave, inserire la passphrase ed esportare sia la chiave pubblica che quella privata:


key generator

key

Qualora la chiave è già disponibile sul Mac, aprite con un editor di testo il file  id_dsa, copiate il contento, andate su import key ed incollatelo all’interno della finestra, nella parte superiore inserite la passphrase e salvate:

key import

Avviate la connessione, inserite la passphrase, e sarete autenticati e connessi:

Passphrase

SSH Connection

Lascia un commento