logo

Criptare files su MAC

Per criptare dati sul proprio Mac suggerisco di sfruttare le potenzialità della piattaforma OS. Difatti una valida alternativa a FileVault (che protegge, criptandola, la cartella inizio) è utlizzare Utility Disco per creare una immagine protetta a 128 o 256 Bit!

Immagine 3.png

Dalla cartella Utility lanciate Utility Disco

Immagine 4.png

e selezionate Nuova Immagine

Immagine 5.png

decidete il nome, la posizione e la dimensione dell’immagine, poi selezionate il tipo di Criptatura desiderata

Immagine 6.png

consiglio 256-bit AES, con un core2 non si riscontrano problemi di lentezza

Immagine 7.png

poi scegliete la password da impegare, naturalmente facile da ricordare (la finestra vi indica anche la robustezza della stessa)

Immagine 8.png

Il programma crea un file xxxxxx.dmg criptato.

Per accedere ai vostri dati inserite la votra password

Immagine 9.png

e qualora corretta accedete al vostro disco virtuale. Cosiglio di non salvarla nel portachiavi.

Per cripatare nuovamente basta espellere il disco

Immagine 10.png

5 comments

  1. canedo ha detto:

    Bellissima spiegazione Max; a me funziona tutto, tranne che non mi richiede la password quando vado ad aprire il file .dmg. Mi monta subito l’HD virtuale!

  2. Max ha detto:

    Probabilmente hai memorizzato la password nel portachiavi, vai su Utility, Accesso Portachiavi, poi nella sezione LOGIN trova il nome dell’immagine che hai criptato (es. pippo.dmg) ed eliminala.

  3. canedo ha detto:

    Era proprio così Max. Adesso il funzionamento è perfetto, grazie.

  4. alparud ha detto:

    E’ possibile criptare un solo file senza creare disco immagine?
    Ho creato un disco immagine da 1MB e mac mi ha creato un file di circa 40 MB.

    Grazie, ciao a tutti

  5. Max ha detto:

    La dimensione minima per creare il disco immagine è difatti di 40MB, per criptare un singolo file hai bisogno di programmi di terze parti, per i file sensibili io uso la chiavetta USB Corsair Flash Padlock, con tastierino incorporato, compatibile con tutti gli OS.

Lascia un commento